mercoledì 23 gennaio 2008

ogni singola parola è una tempesta di gesti (adriano spatola)











Oltre ai pesci o agli uccelli altri oggetti vengono nominati con una singola parola: SPATOLA.



(1) Rintracciane degli altri sul vocabolario e, se ti va, anche sul flickr per trovare delle immagini belle.




Un poeta totale, Adriano Spatola, ci farà giocare ancora una volta con la lingua, con la lingua italiana. Il testo che alleghiamo è stato scritto da un altro poeta, suo amico, Giovanni Fontana, pure lui -come no!- con cognome polisemico!!

Mai dire mai dunque in materia linguistica: i soliti argomenti grammaticali, gli articoli determinativi, delle primissime lezioni ci mettono ancora in difficoltà.

(2)
“La” oppure “Il” Fontana?
“La” oppure “Lo” Spatola?

In questo caso il Fontana dedica questa poesia allo Spatola. La spatola si immedesima nel cognome del poeta, Spatola, per produrre queste sovrapposizioni e questi giochi retorici che li scambiano, li impastano, li confondono, dando alla luce appunto il testo poetico che riportiamo, ceduto gentilissimamente dall’autore per verbamoltant.


IN GIARDINO IN GIARDINO UNA SPATOLA NELL’ACQUITRINO
Giovanni Fontana


ohibò
sbilenco su una zampa
ora in sittantelenco
tu
che non amavi volare fino a ieri
[sgamba catrampa svampa
zompettando spampa
ma con difficoltà]
: [ché di famiglia son zoppi i trampolieri]
(o si tratta di anatra cangiante
che spaperacchia e sguazza il mestolone)
(impone sprazzi suppongo
fitta fitta
che l’arboricola sitta lascia frullare)
ma più che strano appare
a me che sento stanco dentro naufragare
l’eco ionizzante di beffe
e i contraccolpi fieri del tuo volume implume
il fatto che tu sia
classificato ora
per gioco d’ironia voglio sperare
nel gruppo degli acquatici

che scherzi fai a un vecchio taverniere
che afflitto colma
nel bicchiere alticcio
sì grande solitudo

non penserai di barattare vino
richiami rarefatti
baluginanti lontane risonanze
lanciate in connessione ad effetti tam tam
in pressioni (iam)
ex pansioni festose (van)
della tua panciacuore

non penserai di barattare
(grassi spassi)
le altalene dei tassi
le umorali scommesse
diaboliche per ritmo e per colore
sconnesse per sapore-odore
per calore di pelle e di cellule nervose
per energie torbide e accese

non penserai di farlo
con grige acque stagnanti
per morte orizzontale per limi e torbe
che zucchera penosa
in zana lenta
le bellule le bisce le larve di zanzara

sbeccolare al ginocchio
nel fango de’ molluschi
(chiocchio)
nell’humus verminante
di nude pulci d’acqua intriso

pur su una sola zampa
un becco a spatola allarga la geometria del fronte

uccelli
uccelli belli
meglio godersele le parole
affogando nei liquori propri
(secchi o rotondi)
(come anfibi o pesci)
bellichebelli e uccelli
e azzurri
ma nno i pennuti d’acqua

intanto i passeri
che imparano a brindare
ghermiscono rapaci
beata ambiguità


[settembre 1988]

In giardino in giardino una spatola nell’acquitrino in:
- Il richiamo della poesia, a cura di Carlo Alberto Sitta, Edizioni del Laboratorio, Modena, 1989


(3) Leggetelo ad alta voce, giocate con la fonetica, godetevi le immagini e soprattutto divertitevi.


Sia per Adriano Spatola che per Giovanni Fontana wikipedia offre una minima rassegna delle relative opere, google apre un immenso catalogo di riferimenti, noi vi riamandiamo, tanto per cominciare a invogliarvi, a due siti

Imperfetta Ellisse
Torno su Adriano Spatola, nel tentativo di dare un'idea un pò più ampia delle sue ... Tags: adriano spatola, avanguardia, poesia visiva, zeroglifici ...ellisse.altervista.org/index.php?/archives/188-Adriano-Spatola-Zeroglifici.html -
Adriano Spatola
Adriano Spatola (1941-1988), un vero personaggio per la grande mole, il vitalismo, il carattere irruento, la creatività, le doti di maieuta, ...www.ulu-late.com/atlante/spatola.htm -



Adriano Spatola - Wikipedia
Adriano Spatola (nato a Sapjane, in Jugoslavia, dove suo padre prestava servizio militare, il 4 maggio 1941, morto a Sant'Ilario d'Enza il 23 novembre del ...it.wikipedia.org/wiki/Adriano_Spatola -
Giovanni Fontana (poeta) - Wikipedia
Giovanni Fontana (nato a Frosinone nel 1946), poeta e performer, lega la sua attività di scrittore a ricerche in campo sonoro e visivo. ...it.wikipedia.org/wiki/Giovanni_Fontana_(poeta) -

5 commenti:

José ha detto...

La poesia è difficile.
spatola è anche un pesce.

Lola ha detto...

Sì, è molto difficile!

Anonimo ha detto...

Как говорилось на Seexi.net хочу сбросить лишний вес на 10 кг медленно и за 3 месяца. чтоб организму не навредить. подскажите как мне худеть. (так как все диеты рассчитаны на 3 недели в большинстве случаев) откровенно не нашла! помогите

Anonimo ha detto...

I loved as much as you will receive carried out right here.

The sketch is attractive, your authored material stylish. nonetheless, you command get bought an nervousness over that you wish be delivering the following.

unwell unquestionably come further formerly again since exactly the same nearly a lot often inside case you shield this hike.


my web page - http://phen375-buy.com

Anonimo ha detto...

Hello! Would you mind iif I shre your blog wijth myy zunga group?

There's a lot of people that I think would really enjoy your content.
Please let me know. Cheers

Also visit my web blog: how to last longer in bed