mercoledì 2 aprile 2008

Aprile

Il nasone, la tipica fontanella di Roma


Come filo conduttore del mese di aprile abbiamo scelto un tema molto corrente, sempre sulla cresta dell'onda. Un argomento dolce e frizzante, fonte di molte possibilità ludiche.

Ma è inutile sprecare fiumi di parole, perdersi in una marea di discorsi, produrre una pioggia di esempi. Basta aprire il rubinetto della fantasia e il nostro tema zampillerà, chiaro e trasparente. Avete indovinato di cosa si tratta, vero? E se per caso non avete indovinato, non andatelo a sbandierare ai quattro venti. Anzi, acqua in bocca!


Indovinello di Cartesio
LA PIOGGIA
L'ho avuta in strada, inaspettatamente:
una rottura non indifferente!
Ma quello che mi scoccia
è, rinforzando, prendermi la doccia!

(pubblicato su Il Labirinto 10/93)



Indovinello di Baccio
IL MARE A PORTOFINO
Leggermente agitato, ricoperto
di schiuma rilucente
va, con lieve sciacquio
nell'ora mattutina
nei più nascosti anfratti. E par che viva.
Scorre sui lisci scogli e li abbandona
resi lucenti dalla sua carezza.
C'è un sentor di pulito
nell'alito del vento
che il crine accarezzando par che dica:
Sorridi!

(pubblicato su Il Labirinto 1964)


Questi due indovinelli, apparentemente, hanno un tema acquatico ma in realtà nascondono qualcosa di completamente diverso. Riuscite a indovinare che cosa?



16 commenti:

Melina2811 ha detto...

No mi arrendo, non ho indovinato... ciao da Maria

sara ha detto...

E' un po' complicato. Datemi più tempo.

vicente ha detto...

Il mare a Portofino: il cavallo

Rufus ha detto...

No, non è il cavallo. Pensate alla "schiuma", all'"ora mattutina", all'"alito", al "sorriso"....

trini ha detto...

a) rottura ombrello
b) risveglio

Rufus ha detto...

No Trini, non ci siamo... Il primo è una rottura, ma non dell'ombrello. Il secondo è un oggetto molto preciso, che si usa il mattino, ma non solo.

sara ha detto...

a) rottura tergicristalli
b) il caffé

Mario ha detto...

a) non lo so
b) spazzolino

Rufus ha detto...

ok per lo spazzolino, bravo Mario!

Sergi ha detto...

a. La pipí

Rufus ha detto...

No Sergi, non è la pipì. Però è una buona soluzione, più divertente di quella vera!

Fran ha detto...

Non so che cosa può essere la risposta per a).

xavi ha detto...

B. tosse

Anonimo ha detto...

la pioggia?
bellissima la pipì...
carmen

pepe ha detto...

radiatore rotto

Rufus ha detto...

Allora, eccoci con le soluzioni.

Quella del secondo indovinello è effettivamente lo spazzolino (la "schiuma rilucente" è il dentifricio, gli "scogli lisci", il l'andirivieni mare al mattino tra gli anfratti simboleggia il movimento che facciamo per pulirci per bene i denti.

Quella del primo, invece, è la "frattura" (di una gamba, per esempio). Le parole chiave sono "rottura" (che può essere sia "seccatura" che, appunto, frattura) e "doccia" (che si riferisce alla doccia di gesso che si fa per rinforzare un osso rotto).

Forse era un po' troppo contorto...